Blog: http://Goga.ilcannocchiale.it

end..

 non immagini quanto sia stato dolce sfiorare la felicità dai tuoi incerti sorrisi...anche se solo per pochi istanti...



Spingo le mie dita dentro gli occhi, è l'unica cosa che lentamente ferma il dolore e le lacrime...
Se la sofferenza continua... NON LO FARO’! Ho urlato fin quando le mie vene sono collassate, ho aspettato la fine, il mio tempo è scaduto... Ora tutto quello che faccio è vivere con speranza, questo l'ho desiderato, di quello mi sono lamentata; mi sono lasciata dietro questo piccolo fatto: Non puoi uccidere ciò che non hai creato! Devo dire quello che ho da dire e poi giuro che me ne andrò via... Ma non posso promettere che vi godrete la confusione, credo che alla fine salverò il meglio. Il mio futuro sembra come un grande passato, hai riso di me,Ritirami insieme, O separa la pelle dall'osso… Lasciami tutti i pezzi e poi puoi lasciarmi da sola! Dimmi che la realtà è migliore del sogno… Ma ho scoperto che Niente è come sembra! Tutto quello che ho, tutto quello che ho è assurdo...
ti prego ora xò non tornare più indietro e nn cercare di riacquistare i rapporti perchè ogni tuo gesto,ogni tua parola e ogni tuo dolce e innocente bacio x me sn una pugnalata allo stomaco.
In questo addio ci sono lacrime, c'è sangue, non ci sono alibi, perchè ho estratto il rimpianto dalla verità di mille bugie e così lascio che la pietà arrivi e cancelli...QUEL CHE HAI FATTO! Affronterò me stessa per tracciare una croce su ciò che sono diventata. Cancellerò me stessa e lascerò andar via tutto... Ricomincio da capo e qualsiasi dolore possa mai venire, OGGI QUESTO FINISCE!
così delusa da quello ke sei...sai proprio bravo a far vedere solo ke quello ke vuoi...
xò purtroppo x te darei ankora qualsiasi cosa ma nn te lo dimostrerò mai più..




sn stufa di fare la buona....

Pubblicato il 13/9/2007 alle 19.36 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web